Spiritualità in breve

Spiritualità in breve… attraverso stemma e motto

I “Figli spirituali” prendono come logo lo stemma del loro Padre spirituale il papa San Giovanni Paolo II.

Anche le famiglie che avevano dato un Papa alla Chiesa conservavano lo stemma del papa medesimo, ma senza la tiara pontificia.

I “Figli spirituali” –  proprio perché spirituali –  conservano lo stemma originale, con tiara pontificia, perché fanno riferimento alla persona del Papa alla sua vita e al suo magistero.

Notiamo subito che quello in questione non è uno stemma araldico. Karol Wojtyla non era un nobile polacco! (Aveva però la nobiltà dell’ingegno e della cultura, essendo professore universitario.)

In quello stemma, araldici sono solo i colori azzurro e giallo oro… Nel campo di Dio svetta la Croce gloriosa di Cristo e, sotto il braccio della grande croce, la “M” di Maria: Cristo Salvatore e Maria SS .ma Madre di Cristo e Madre nostra.

Anche a noi il mistero di Dio viene svelato dal Cristo crocifisso e glorioso e dalla, Sua e nostra, dolce Madre Maria!

Il motto del pontificato è: “Totus tuus“. E i “Figli spirituali” lo fanno proprio. Chiediamoci che cosa significhi e a chi sia rivolto.

Totus” in latino non è né “omnis”, né “universus”: non significa né ogni, né l’insieme complessivo, ma una realtà tutta intera. E Giovanni Paolo II si affida tutto intero, completamente, a Maria, per essere più intimamente unito a Gesù e al Padre suo.

Attraverso stemma e motto del pontificato si delinea una spiritualità, cioè un modo particolare – suscitato dallo Spirito Santo – di vivere la vita cristiana.

La spiritualità di San Giovanni Paolo II si colloca esplicitamente nel solco di quella di San Luigi M. Grignon di Montfort e in particolare nella meditazione del Trattato della vera devozione a Maria, da lui letto e riletto fin da quando era operaio alla Soda Solvay… libricino con copertina azzurra macchiato di soda!

Il Movimento “Gruppi di preghiera Figli Spirituali di Giovanni Paolo II” ha sintetizzato questa spiritualità nella ulteriore frase che completa il motto – “A Gesù per Maria con Maria in Maria”.

Per, con, in MARIA… sempre!

Per Maria significa prima di tutto per mezzo di Maria: il Concilio Vaticano II afferma che la Chiesa sperimenta la sua molteplice intercessione ed è proprio alla intercessione di Maria che ci si affida per incontrare più agevolmente Gesù. Come Gesù è venuto al mondo per mezzo di Maria, così noi andiamo a Lui per mezzo della stessa Maria. Ciò implica una maggiore “umiltà” da parte nostra e nello stesso tempo un far nostri i “meriti” della Madonna e così essere più facilmente accreditati presso suo Figlio.

San Luigi M. Grignon di Montfort ha un bel paragone: un contadino vuole donare una mela al re, la dà allora alla regina, che dopo averla pulita la offre al re su di un vassoio… così Maria SS.ma impreziosisce con i suoi meriti e con la sua intercessione le nostre offerte e preghiere.

Per Maria significa anche per Lei, cioè per amor suo, in suo onore. Maria, la sua gloria e la devozione verso di Lei divengono fini secondi, cioè scopi secondari, ma reali della nostra azione.

Noi vogliamo bene alla nostra Mamma celeste e a Lei offriamo fiori e fioretti, per Lei ci impegniamo. Lo scopo primario è sempre Dio e la sua Gloria, ma Maria è piena di Grazia e riempita della Gloria di Dio, in Lei adoriamo Dio e i Suoi doni, nello spirito del Magnificat.

Con Maria significa camminare con Lei, nostra Madre e Maestra, stare alla sua presenza, meditare con Lei i misteri della vita di Gesù (vedi la meditazione dei misteri del Santo Rosario). Significa anche “come” Maria: imitare cioè le sue virtù.

Ascolto e accoglienza della Parola.

Mons. Giangiulio Radivo – 1° Assistente Ecclesiastico
  • Umiltà e obbedienza ai progetti di Dio.
  • Prontezza e carità verso il prossimo.
  • Gioia e comunicazione agli altri della grazia.
  • Riflessione esistenziale sulla vita del Figlio.
  • Partecipazione alla Croce e alla gloria celeste del Figlio.

In Maria è l’espressione più profonda. In essa si raggiunge la contemplazione e l’unione spirituale più intima. E la mistica mariana ai suoi vari livelli.

Riposiamo spiritualmente in Maria, troviamo uno spazio vivo e facile per Maria nella nostra mente e nel nostro cuore. Facciamole spazio nella nostra memoria, riandiamo a Lei con la nostra immaginazione, rifugiamoci in Lei con i nostri affetti, raccogliamoci in Lei per pregare meglio, affidiamo a Lei noi stessi ed i nostri propositi…

Troviamo in Lei più agevolmente la pace e la gioia.

Mons. Giangiulio Radivo

1° Assistente Ecclesiastico


La Parola del nuovo Assistente Ecclesiastico del Movimento:

L’ Assistente Ecclesiastico, di una Associazione Pubblica di Fedeli quale è il nostro Movimento Gruppi di Preghiera Figli Spirituali di S. Giovanni Paolo II, ha lo scopo di vigilare quanto alla parte dottrinale e morale, quindi a fare da legame con l’ Autorità Ecclesiastica.  Al di là di questo compito istituzionale sono prima di tutto con voi anche io figlio spirituale di S. Giovanni Paolo II.  Mi sono formato come cristiano, religioso e sacerdote alla sua scuola, quanto ai temi sensibili toccati dal suo Magistero e ancor più plasmato dall’esempio della sua forte ed affascinante personalità. 

Compito del nostro Movimento è raccogliere questa meravigliosa e ricca esperienza umana, intellettuale e spirituale per mantenerla viva per le nuove generazioni.  Studiare e promuovere l’approfondimento e la conoscenza della sua vita e del suo pensiero, ma soprattutto quali Gruppi di Preghiera coltivare lo spirito di orazione che è stato il segreto della sua vita e della sua attività, efficace dal punto di vista pastorale e sociale. 

Se questo è anche il tuo ideale: benvenuto tra noi!

P. Antonio Cocolicchio o.p.

Assistente Ecclesiastic

Newsletter
Calendario
Ottobre 2020
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
28 Settembre 2020 29 Settembre 2020 30 Settembre 2020 1 Ottobre 2020 2 Ottobre 2020 3 Ottobre 2020 4 Ottobre 2020
5 Ottobre 2020 6 Ottobre 2020 7 Ottobre 2020 8 Ottobre 2020 9 Ottobre 2020 10 Ottobre 2020 11 Ottobre 2020
12 Ottobre 2020 13 Ottobre 2020 14 Ottobre 2020 15 Ottobre 2020 16 Ottobre 2020 17 Ottobre 2020 18 Ottobre 2020
19 Ottobre 2020 20 Ottobre 2020 21 Ottobre 2020 22 Ottobre 2020 23 Ottobre 2020 24 Ottobre 2020 25 Ottobre 2020
26 Ottobre 2020 27 Ottobre 2020 28 Ottobre 2020 29 Ottobre 2020 30 Ottobre 2020 31 Ottobre 2020 1 Novembre 2020
Figli Spirituali di S: Giovanni Paolo II
Facebook Pagelike Widget
Newsletter
Calendario
Ottobre 2020
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
28 Settembre 2020 29 Settembre 2020 30 Settembre 2020 1 Ottobre 2020 2 Ottobre 2020 3 Ottobre 2020 4 Ottobre 2020
5 Ottobre 2020 6 Ottobre 2020 7 Ottobre 2020 8 Ottobre 2020 9 Ottobre 2020 10 Ottobre 2020 11 Ottobre 2020
12 Ottobre 2020 13 Ottobre 2020 14 Ottobre 2020 15 Ottobre 2020 16 Ottobre 2020 17 Ottobre 2020 18 Ottobre 2020
19 Ottobre 2020 20 Ottobre 2020 21 Ottobre 2020 22 Ottobre 2020 23 Ottobre 2020 24 Ottobre 2020 25 Ottobre 2020
26 Ottobre 2020 27 Ottobre 2020 28 Ottobre 2020 29 Ottobre 2020 30 Ottobre 2020 31 Ottobre 2020 1 Novembre 2020
Newsletter
Calendario
Ottobre 2020
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
28 Settembre 2020 29 Settembre 2020 30 Settembre 2020 1 Ottobre 2020 2 Ottobre 2020 3 Ottobre 2020 4 Ottobre 2020
5 Ottobre 2020 6 Ottobre 2020 7 Ottobre 2020 8 Ottobre 2020 9 Ottobre 2020 10 Ottobre 2020 11 Ottobre 2020
12 Ottobre 2020 13 Ottobre 2020 14 Ottobre 2020 15 Ottobre 2020 16 Ottobre 2020 17 Ottobre 2020 18 Ottobre 2020
19 Ottobre 2020 20 Ottobre 2020 21 Ottobre 2020 22 Ottobre 2020 23 Ottobre 2020 24 Ottobre 2020 25 Ottobre 2020
26 Ottobre 2020 27 Ottobre 2020 28 Ottobre 2020 29 Ottobre 2020 30 Ottobre 2020 31 Ottobre 2020 1 Novembre 2020
Figli Spirituali di S: Giovanni Paolo II
Facebook Pagelike Widget

Copyright © 2012. All Rights Reserved.